Monselice

Spazzino muore investito da autobus

Un operatore ecologico della ditta Sea Service, che si occupa della raccolta dei rifiuti nel comune di Abano Terme, è morto dopo essere stato investito da un autobus mentre cambiava i sacchetti della spazzatura lungo la strada. L'operatore ecologico Stefano Fontana, originario di Piove di Sacco e residente a Codevigo, 57 anni, stava risalendo nell'abitacolo in quel momento ed è rimasto schiacciato. L'autista dell'autobus di Busitalia Veneto è stato denunciato dai carabinieri per omicidio stradale.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie